Crea sito

there is no life b

Ma scrivi un po' cosa ti pare

22 Settembre 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Glasgow 2018 (6)

Glasgow 2018 (6)

1. Il sole ci prova, ma non si impegna abbastanza. Fa capolino e si ributta presto sotto, anzi sopra, le nuvole. In compenso è apparsa la subdola pioggerellina di Glasgow, quella che non senti per niente ma ti bagna del … Continua a leggere

22 Settembre 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Glasgow 2018 (7 e 8)

Glasgow 2018 (7 e 8)

Glasgow 2018 (8) Sì, Simona, sei forte. Carlotta Zofkova: una vita da fiaba. Anche le danesi impazziscono. Julia Efimova quando muove le spalle in acqua sembra proprio una rana. Scott come Wilby: l’aria e l’acqua di casa portano medaglie. Standing … Continua a leggere

22 Settembre 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Glasgow 2018 (9)

Glasgow 2018 (9)

Ore 8. C’è il sole, fa abbastanza caldo e il cielo è azzurro. Ore 10. Piove, fa abbastanza freddo e il cielo è grigio. Finiscono le batterie delle gare di nuoto in piscina. Che faccio? Esco. Prima c’era il sole. … Continua a leggere

22 Settembre 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Glasgow 2018 (10)

Glasgow 2018 (10)

Glasgow 2018 (10) Ilaria Cusinato: Dalle lacrime di Riccione per il suo primo titolo italiano di qualche anno fa all’entusiasmante argento europeo di oggi arrivato dopo una battaglia a quattro senza esclusione di colpi. Quando l’ho vista arrivare pochi metri … Continua a leggere

22 Settembre 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Glasgow 2018. le chiamavano seconde linee

Glasgow 2018. le chiamavano seconde linee

Le chiamavano seconde linee. Poi un giorno, anzi una settimana, hanno deciso di trasformarsi in punte. Tutte quante. I loro successi, i loro record, i loro primati nazionali-personali-stagionali, le loro medaglie, le loro storie, sono quelle di chi ci ha … Continua a leggere

22 Settembre 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Glasgow 2018. Ultimi appunti

Glasgow 2018. Ultimi appunti

1. Se sai suonare e vuoi esibirti in pubblico, vai a Glasgow: qualunque strada può essere la tua e troverai sempre un pubblico che ti ascolta. Se sei fortunato, finisci in un locale. Se sei sfortunato, finirai all’ospedale? 2. Nel … Continua a leggere

20 Maggio 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Figure di merda e posti stretti.

Figure di merda e posti stretti.

UNO Figure di merda al campo centrale. Entro per vedere Djokovic – Nishikori. La partita sarà bellissima, tutto un altro livello rispetto alle precedenti, compresa quella di mezzogiorno tra Fognini (bel primo set, il suo, con tanti bei colpi vincenti) … Continua a leggere

15 Maggio 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Non ci sono sportivi minori

Non ci sono sportivi minori

Non ci sono sport minori perché non ci sono sportivi minori. Ogni amatore, dilettante, giovane, anziano, professionista, più o meno dotato di talento che sia, si deve allenare, impegnare, sacrificare senza avere la certezza di raggiungere gli obiettivi che si … Continua a leggere

11 Maggio 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su ansia da giornalismo sportivo

ansia da giornalismo sportivo

  Faccio un respiro e chiamo il boss. “Pronto?” “Sono Riccardo.” “Pronto?” “Sono Riccardo.” E continuarono per sei secondi e il settimo si riposarono. “Ah. Dimmi.” “Ti disturbo?” Non lo dico mai a nessuno, ma stavolta lo faccio come frase … Continua a leggere

27 Aprile 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Berlino 2014 (2)

Berlino 2014 (2)

DISTANZE A forza di girare coi mezzi pubblici, di correre, di studiare i percorsi seguendo le linee delle metro, di consultare cartine più o meno ampie, riesci a farti un’idea delle distanze da un posto all’altro, di dove si trova … Continua a leggere