there is no life b

Lo stupore delle prese elettriche

La retorica dei profitti (delle compagnie petrolifere) per pochi

| 0 commenti

I profitti delle compagnie petrolifere non sono profitti per pochi.

I profitti li hanno i produttori, i distributori, i raffinatori. Sia gli imprenditori che i manager che gli azionisti che gli impiegati che gli operai che i fornitori che i clienti. Hanno profitti anche i consumatori nel senso che è grazie al prodotto del petrolio che viaggiano, si riscaldano, usano tutti i prodotti derivati dal petrolio. Il profitto è dato anche dal basso costo che fa sì che i consumatori possano usufruire di tutti i vantaggi dati dal petrolio rispetto a fonti energetiche più costose in termini di reddito netto.

Ci sono esternalità da internalizzare? certamente. Ci sono problemi? Certamente. Resta il fatto che il profitto non è per pochi.

Lo stesso vale quando si parla di profitti di compagnie farmaceutiche o industrie che non piacciono a qualcuno.

Tra l’altro la maggior parte delle compagnie petrolifere è statale: facciamo presente che il male sono gli Stati più delle aziende, ogni tanto.

 

Lascia un commento