there is no life b

Lo stupore delle prese elettriche

Le api minacciate dagli allevatori?

| 0 commenti

Sierra Club: A fronte di un’analisi sulle api in Nord America, emergerebbe che forse gli impollinatori selvatici potrebbero essere da… dalle api allevate!
“Uno studio sulle popolazioni di bombi selvatici lungo la costa californiana, dove le api allevate sono fondamentali per l’impollinazione dei frutteti di mandorle, ha rilevato che un aumento delle api da miele in una particolare area è stato correlato con un calo dei bombi. Il problema dello spillover va oltre la competizione: le malattie degli alveari commerciali possono essere trasferite a specie selvatiche quando le popolazioni si nutrono degli stessi fiori. Come con altri animali intensivamente allevati, il sovraffollamento e le diete omogenee hanno aumentato il livello di agenti patogeni e parassiti nelle colonie di api gestite. I ricercatori hanno rilevato elevati tassi di malattia nelle api selvatiche che vivono vicino a serre che utilizzano api allevate in Canada, Irlanda e Inghilterra. Secondo l’Unione internazionale per la conservazione della natura, il Bombus affinis, che era in via di estinzione all’inizio del 2017 dopo essere diminuito di oltre il 90 percento nell’ultimo decennio, può dovere questa scomparsa alle malattie diffuse dalle api commerciali”.

Lascia un commento