there is no life b

Lo stupore delle prese elettriche

Libri sulla fotografia da consigliare

| 0 commenti

Consigli trovati su un forum, forse juzaphoto

“Guardare pensare progettare”: un libro di neuroscienze per il design, molto istruttivo, ti spiega i processi mentali e fisici dietro all’atto di vedere, da leggere e rileggere per trovare spunti interessantissimi e capire il perché una foto fa l’effetto che fa.

 

-i vari Freeman (occhio, mente, bianco e nero, 100 e uno consigli… Etc) ottimi per cominciare ma poi alla lunga ripetitivi, evidenzio comunque”the photographer story” che é molto interessante riguardo al reportage.

 

-“corso di fotografia di ritratto” di mark jenkinson: ottimo libro didattico per imparare i principi di illuminazione, da leggere insieme con altri libri illustrativi di tecniche e fotografie come “l’arte del ritratto” , “la luce e lo scatto” , “moda e pubblicitá”, “fotografia di moda”, tutti libri con fotografie e i rispettivi dietro le quinte, apparentemente fighissimi sono molto difficili da usare come si deve…

-il “nuovo trattato di fotografia avanzata”: un libro fantastico ad uso di molte scuole di fotografia, molto esauriente e specifico (sarebbe da prendere prima “nuovo trattato di fotografia moderna” che ne é la prima parte), consigliatissimo

 

Tutta la serie di dvd “fotografia italiana” edita da contrasto: wow, nulla da dire, certi fotografi sono ispirantissimi! Da unire alla visione di “fotografi” su sky arte.

-“le idee della fotografia” di Claudio Marra: una riflessione teorica sulla fotografia dagli anni 60 a oggi, molto interessante ma dal punto di vista tecnico non ti accresce molto ma forse per alcuni generi la tecnica conta molto meno della visione che si ha della fotografia.

“una storia della fotografia del XX e del XXi secolo” di Walter Guadagnini: un fantastico excursus di tutta la fotografia con i vari movimenti che l’hanno caratterizzata.

 

Poi che dire, abbonarsi al National Geographic e comprare più libri di fotografie possibili.

Ci sono poi molti libri su reporter di guerra e non.

 

Lascia un commento