Crea sito

there is no life b

Lo stupore delle prese elettriche

Nove sport olimpici insoliti.

| 0 commenti

1. 100 metri di nuoto a stile libero per i membri della marina militare greca. 1896. Tre partecipanti.
2. Croquet 1900. Parteciparono tre donne, una delle quali era la moglie di uno degli organizzatori del torneo. L’unico spettatore fece un viaggio da Nizza a Parigi per assistere ai primi incontri. Gli organizzatori sottolinearono che questo gioco ha ben poco di atletico, ma permette di sviluppare la mente e specificarono che in questa occasione era possibile vedere la trasformazione di tre ragazze in donne intente a ragionare e poi in persone che ragionano.

3. 200 metri di nuoto a ostacoli. 1900. Gli atleti dovevano affrontare tre tipi di ostacoli: scavalcare un palo, nuotare sotto una fila di barche, arrampicarsi sopra le stesse barche e rituffarsi. Freddy Lane, un australiano cresciuto nei dintorni del porto di Sidney, approfittò della sua esperienza nella gara sotto le navi, passando dalla loro poppa, dove il movimento è più tranquillo. Freddy partecipò anche alle gare di nuoto tradizionali e vinse i 200 metri stile libero.
https://en.m.wikipedia.org/wiki/Swimming_at_the_1900_Summer_Olympics_–_Men%27s_200_metre_obstacle_event
http://www.ishof.org/frederick-freddie-lane-(aus).html
4. Salto in lungo equestre. 1900. A saltare più avanti col proprio cavallo fu il belga Van Langehndock, che saltò sei metri e dieci.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Equitazione_ai_Giochi_della_II_Olimpiade#Salto_in_lungo
5. Salto in alto equestre. 1900. Vittoria a pari merito tra il francese Gardiere e l’italiano Giovanni Giorgio Trissino, che portarono i loro cavalli a saltare 1,85 metri.

6. Tiro alla fune. 1900-1920. Fu la mancanza di regole definitive, anche sul numero di partecipanti alla gara, a sancirne la fine.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tiro_alla_fune_ai_Giochi_olimpici
7. Plunge for distance. 1904. Tuffati dentro una piscina, resta immobile per sessanta secondi o fino a quando la tua testa rompe l’acqua (prevale l’evento che si verifica prima tra i due.) Quindi viene misurata la distanza percorsa sott’acqua. Vinse William Dickey con 19’05 metri.

 

8. Lancio del martello con la maniglia corta. 1904-1920. I primi due vincitori furono due poliziotti, in edizioni diverse. Al primo, canadese, fu negato il permesso per partecipare ai giochi, ma dopo la vittoria la lettera di licenziamento andò misteriosamente persa negli uffici che lo avevano licenziato. Il secondo, americano, vincitore a 42 anni di età, è il più vecchio vincitore della storia dei Giochi. Quest’ultimo ha anche conquistato un argento nella gara di getto del peso a due mani.
I loro nomi: Etienne Desmarteau e Patrick Mc Donald.

.https://it.m.wikipedia.org/wiki/Étienne_Desmarteau
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Patrick_McDonald
9. Salti da fermo. 1900-1912. Il dominatore fu Ray Ewry, che ha una storia interessante. Da bambino gli viene diagnosticata la polio e gli viene detto che probabilmente finirà presto in carrozzella. Lui si esercita da solo, riacquista l’uso delle gambe e conquista otto medaglie d’oro olimpiche. A Parigi 1900 viene soprannominato “La rana umana.”http://www.trackarena.com/it/6463/storie-raymond-ray-clarence-ewry-the-human-frog#

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.