Crea sito

there is no life b

Ma scrivi un po' cosa ti pare

Cinzia Savi Scarponi

| 0 commenti

Mistista, stileliberista, delfinista.
64 vittorie ai campionati italiani, un bronzo e due quarti posti ai campionati europei, prima donna italiana a scendere sotto il minuto nei 100 metri stile libero (un tempo che avvicinava l’Italia femminile dello stile libero un po’ al resto del mondo), erede designata di Novella Calligaris fin da giovanissima (1977), destinata a dare nuova linfa al nuoto italiano insieme a Marcello Guarducci a fine anni 70, carriera poi proseguita negli anni 80, ma c’√® un grandissimo ma: le tedesche dell’est.

Quanto grande sarebbe stata la sua carriera se avesse avuto avversarie che lottavano alla pari?

Un po’ di link

https://it.wikipedia.org/wiki/Cinzia_Savi_Scarponi

https://fattidinuoto.corsia4.it/category/cinzia-savi-scarponi/

https://www.swimbiz.it/portal/5-giugno-1977-il-primo-grande-exploit-di-cinzia-savi-scarponi/

https://www.swimbiz.it/portal/cinzia-savi-scarponi-per-swimbiz-2/

http://www.treccani.it/enciclopedia/cinzia-savi-scarponi_%28Enciclopedia-dello-Sport%29/

http://www.w2opolo.com/2014/07/cinzia-savi-scarponi-la-regina-haba-waba.html

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.


*