Crea sito

there is no life b

Ma scrivi un po' cosa ti pare

1 maggio 2017
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Più concorrenza e meno licenze per un sistema più efficiente.

Più concorrenza e meno licenze per un sistema più efficiente.

Come leggiamo in questo articolo https://phastidio.net/2006/03/06/libero-taxi-in-libero-stato/ Non è affatto detto che le licenze servano a proteggere i consumatori garantendo elevati standard di qualità delle prestazioni offerte. Il risultato delle licenze è che ci sono meno professionisti sul mercato, che questi … Continua a leggere

18 febbraio 2017
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Di corporativismo morirà l’Italia. Ma quando è nato?

Di corporativismo morirà l’Italia. Ma quando è nato?

“L’individuo non esiste se non in quanto è nello Stato e subordinato alla necessità dello Stato”. Questa frase trasmette orrore puro, come pure le seguenti che si leggono su Wikipedia, che ci dice anche che per l’Appeso di Piazzale Loreto … Continua a leggere

12 giugno 2016
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Il capitalismo di Stato in Italia: una storia perversa.

Il capitalismo di Stato in Italia: una storia perversa.

Da “scegliere i vincitori premiare i perdenti,” di Franco Debenedetti. Anni trenta: nasce il regime economico fondato sull’impresa pubblica. Costituzione. L’iniziativa privata è limitata, no al contrasto ai monopoli, no ideologici al libero mercato, alla libera concorrenza, no al controllo … Continua a leggere

12 giugno 2016
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Italia: time inconsistency

Italia: time inconsistency

Da:”Dal miracolo economico al declino,” di Vito Tanzi Le politiche economiche, per essere efficienti, devono essere coerenti nel tempo. Una politica introdotta oggi non dovrebbe creare forti incentivi per i governi futuri a introdurre politiche contrarie a quella di oggi. … Continua a leggere

12 giugno 2016
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su La politica è male, il mercato è bene

La politica è male, il mercato è bene

Da:”Dal miracolo economico al declino.” Il mercato può fare errori e ha bisogno di essere corretto da un governo efficiente e onesto per impedire abusi e altri problemi. Oppure per prevenire difficoltà come quelli della possibile esistenza di cartelli o … Continua a leggere

23 gennaio 2016
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Limitare la concorrenza equivale a limitare la libertà.

Limitare la concorrenza equivale a limitare la libertà.

Da “L’intelligenza del denaro” di Alberto Mingardi Se la divisione del lavoro funziona tanto meglio quanto più il mercato è esteso e interconnesso, le barriere servono a impiegare più lavoro di quanto sia necessario per comprare la merce gravata dalla … Continua a leggere