Crea sito

there is no life b

Ma scrivi un po' cosa ti pare

18 Ottobre 2019
di riccardoricciblog
0 commenti

Quella cosa dell’avanzo primario

 In una delle riviste preferite dai radical chic, Internazionale, appare un giorno questo articolo: https://www.internazionale.it/opinione/guillaume-duval/2018/06/20/italiani-europa Vediamo un po’. Idea di fondo: la spesa pubblica produce crescita. Non è così. Altra idea: bisogna fare deficit per stimolare la crescita. Non è … Continua a leggere

2 Maggio 2017
di riccardoricciblog
0 commenti

Le sciocchezze di Oxfam su disuguaglianza e povertà (3)

http://www.stradeonline.it/innovazione-e-mercato/930-oxfam-la-disuguaglianza-e-negli-occhi-di-chi-guarda (di Luciano Capone). Gli 80 super ricchi detengono lo 0,7% della ricchezza mondiale, che equivale a dire che detengono il 50% della ricchezza posseduta dal 50% più povero, pur basandoci sul criterio adottato da Oxfam per definire la ricchezza. Avere … Continua a leggere

2 Maggio 2017
di riccardoricciblog
0 commenti

Le sciocchezze di Oxfam su disuguaglianza e povertà

https://fee.org/articles/oxfam-is-wrong-about-how-to-alleviate-poverty/ La soluzione al problema della disuguaglianza secondo Oxfam è che bisognerebbe prendere ai ricchi per dare ai poveri. Il che è interamente sbagliato. Il problema non è la disuguaglianza ma eventualmente il fatto che non ci siano abbastanza ricchi. … Continua a leggere

2 Maggio 2017
di riccardoricciblog
0 commenti

Meglio più ricchi e diseguali che più uguali nella miseria.

https://fee.org/articles/2016-is-the-year-of-inequality-and-prosperity/ La povertà può diminiure e la diseguaglianza crescere finché l’ammontare totale di ricchezza nel mondo cresce. Ignorare questo fa ricadere nella fallacia della torta fissa. In tutta la storia dell’umanità la ricchezza globale è cambiata di poco. Ma grazie … Continua a leggere

2 Maggio 2017
di riccardoricciblog
0 commenti

Perché preoccuparsi delle opportunità anziché della disuguaglianza

https://fee.org/articles/why-i-dont-worry-about-income-inequality/ 50 anni fa ci voleva una somma notevole per lanciare e gestire un’associazione. Avresti avuto bisogno di una segretaria, di una linea telefonica a lunga distanza, di uno spazio per un ufficio,di un agente di viaggio, di una stampante, … Continua a leggere

2 Maggio 2017
di riccardoricciblog
0 commenti

L’umanità sta vivendo un’età dell’oro.

Da: http://www.spectator.co.uk/2016/08/why-cant-we-see-that-were-living-in-a-golden-age/, Perché non possiamo vivere in un’età dell’oro? Se guardate i dati è chiaro che non ci sia stato un periodo migliore per essere vivi. Sono in pochi a credere che il mondo stia migliorando: sono di più quelli … Continua a leggere