Crea sito

there is no life b

Ma scrivi un po' cosa ti pare

20 maggio 2018
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Figure di merda e posti stretti.

Figure di merda e posti stretti.

UNO Figure di merda al campo centrale. Entro per vedere Djokovic – Nishikori. La partita sarà bellissima, tutto un altro livello rispetto alle precedenti, compresa quella di mezzogiorno tra Fognini (bel primo set, il suo, con tanti bei colpi vincenti) … Continua a leggere

24 settembre 2017
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Prime volte olimpiche. L’atleta scrittore navigatore, la prima stella tennista (sorda), i primi neri campioni, il primo villaggio, le prime nazionali, il primo film olimpico.

Prime volte olimpiche. L’atleta scrittore navigatore, la prima stella tennista (sorda), i primi neri campioni, il primo villaggio, le prime nazionali, il primo film olimpico.

  IL PRIMO VINCITORE ALLE OLIMPIADI MODERNE. ATENE 1896 James Brendon Connolly proveniva da una povera famiglia di Boston di origini irlandesi. Già nell’infanzia e nell’adolescenza aveva mostrato spiccate doti atletiche e aveva fatto pure parte di un club calcistico. … Continua a leggere

6 settembre 2017
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Undici cose sportive, agosto e settembre 2017

Undici cose sportive, agosto e settembre 2017

1. Mondiali di atletica. Avete visto quante sorprese, quanti infortuni giamaicani, quante debacle giamaicane, quanti favoriti sconfitti, quanti europei e americani vincenti o finalisti? In tutto ciò è mancata l’Italia, come da una ventina d’anni a questa parte. È anche … Continua a leggere

12 febbraio 2017
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Sofia Goggia e gli invidiosi. Non puoi fare un passo indietro che parte il tiro al bersaglio.

Sofia Goggia e gli invidiosi. Non puoi fare un passo indietro che parte il tiro al bersaglio.

SCI Nove podi durante la stagione, una caduta in combinata ai mondiali perché doveva rischiare il tutto per tutto, un decimo posto deludente ancora ai mondiali perché sentiva troppo la pressione in super g, una discesa libera magnifica che stava … Continua a leggere

7 maggio 2016
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Quella cosa di Federer come esperienza religiosa sperimentata dal vivo.

Quella cosa di Federer come esperienza religiosa sperimentata dal vivo.

Quando fai il tuo primo corso di tennis ti viene spiegato come colpire la palla, come muovere il braccio, come tenere la racchetta, dove deve finire una volta colpita la palla, che movimenti devi fare con le gambe. Insomma, la … Continua a leggere

22 febbraio 2016
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Due settimane di trionfi per lo sport italiano

Due settimane di trionfi per lo sport italiano

Diceva Velasco che lo sport deve insegnare a saper perdere. Allora inizierò questa rassegna con la sconfitta della squadra di spada femminile. Le ragazze non andranno a Rio, come squadra. Ci andranno, invece, le sciaboliste e il solito intramontabile Aldo … Continua a leggere

27 settembre 2015
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Vinci – Pennetta finale US Open: commenti valevoli.

Vinci – Pennetta finale US Open: commenti valevoli.

“Due ragazze non altissime non potentissime ma che con la racchetta sanno fare tutto.” “Vinci played out of her mind.” “A me fa paura anche giocare alla Playstation contro Serena Williams. Figuriamoci in campo.” “Flavia is beautiful! I looked forward … Continua a leggere

26 settembre 2015
di riccardoricciblog
Commenti disabilitati su Finale US Open: il meglio del peggio dei commenti dei social.

Finale US Open: il meglio del peggio dei commenti dei social.

1. Quelli che “basta parlare solo di calcio!” che si trasformano in “limitatevi a parlare di calcio.” Decidetevi. 2. Quelli che: “la goduria di non aver tra le palle la Pellegrini.” Che sia una terapia? Parlare male di Federica Pellegrini … Continua a leggere